Spedizione sempre gratuita

×
...

10% di sconto su tutti i prodotti nel carrello!

BUONNATALE10

Cena medievale e esplorazione notturna sul monte Sibilla

Località

Umbria, Perugia

Durata

10 ore

Descrizione

Itinerario dedicato all'affascinante figura mitologica della Sibilla ripercorrendo i luoghi che la vedono protagonista e conoscere i miti e le leggende a lei dedicati.
Il Monte Sibilla è un rilievo montuoso del gruppo appenninico dei Sibillini, la cui sommità è circondata da roccia rosata scoscesa che, formando una sorta di muro di cinta, le ha fatto assumere la forma di una caratteristica ‘corona’.
Il monte prende il nome dalla Sibilla Appenninica, la mitica abitatrice dell'omonima grotta, situata nei pressi della sommità, che da secoli vela l’altura di un’aura di leggenda e mistero che ha ispirato scrittori, intellettuali e artisti.
Inizieremo il nostro tour visitando il Museo della Sibilla nel borgo di Montemonaco: qui avremo modo di conoscere più da vicino la figura della Sibilla e la tradizione letteraria ad essa ispirata.
Dopo la visita al museo assisteremo alla tipica danza marchigiana: il saltarello. Ancora oggi gli anziani raccontano le fate della regina Sibilla ballavano il saltarello all’interno del loro antro, in cima alla montagna, calzando zoccoli di legno di fico. Furono le fate ad insegnare il saltarello agli uomini e a costruire il primo tamburello.
Per cena avremo modo di assaporare gli antichi piatti della tradizione medievale e contadina di Montemonaco.
Dopo cena e dopo esserci riposati partiremo per un trekking in notturna per raggiungere la cima del Monte Sibilla dove sosteremo per vedere il sorgere del sole.
Dopo aver visto l’alba riprenderemo il cammino e torneremo indietro verso il Rifugio Sibilla.
DESCRIZIONE ITINERARIO
MUSEO DELLA SIBILLA DI MONTEMONACO: ore 18.00
Presso questo museo conosceremo importanti oggetti esposti, antichi libri e pergamene, che testimoniano la strettissima relazione tra il tessuto paesaggistico e urbanistico e la tradizione letteraria e leggendaria della Sibilla.
Il Museo della Grotta Sibilla nasce per raccogliere e comunicare la straordinaria ricchezza e il fascino di un passato in cui arte, storia e letteratura si sono sposate con leggende, miti e magie.

TERMINE VISITA E CENA A TEMA MEDIEVALE: ore 20:00
Prima della cena ci accoglierà il gruppo Sibylla Moris con sonorità della tradizione popolare marchigiana e la danza tipica di queste zone, il saltarello.
Ci immergeremo nell’atmosfera medievale di cui è intrisa Montemonaco, terra di antiche frequentazioni che accoglieva stabilmente sin dal tardo Medioevo genti provenienti da terre lontane, attratte dalla liberalità e dall’insofferenza ai poteri costituiti dei montemonachesi.
Ieri come oggi la tradizione culinaria dei Monti Sibillini è legata con l’allevamento e con la transumanza, quindi assaggeremo salumi come prosciutti, salami lardellati, coppe di testa, lonze e il ciauscolo, un salame morbido tipico di queste zone.
Non mancheranno pregiati formaggi, pecorino in primis, i cui metodi di lavorazione traggono le proprie origini fin dai tempi dei romani.
Assaggeremo la zuppa di legumi che riveste ancora oggi un ruolo molto importante nella gastronomia dei Sibillini.

INCONTRO PER L’ITINERARIO NOTTURNO PRESSO RIFUGIO SIBILLA: ore 04:00
Arrivo con mezzo proprio presso il Rifugio della Sibilla.
In questo trekking notturno raggiungeremo il monte della Sibilla, l’affascinante strega ammaliatrice a cui si rivolse il cavaliere Guerin Meschino, personaggio di fantasia creato da Andrea da Barberino, che con il suo romanzo contribuì alla divulgazione della leggenda.

PARTENZA PER L’ITINERARIO NOTTURNO: ore 04:30
La strada sterrata a fianco del rifugio sale lentamente in quota la cresta del monte, per arrivare infine sulla cima della Sibilla.
Si racconta che questo luogo fu sede del culto pagano di Cibele, la grande Madre degli dei, che si diffuse all’epoca di Claudio.
Con l’avvento del Cristianesimo subentrò il culto della Sibilla che una tradizione ancora in uso nel XIV secolo identifica come la Sibilla Cumana.
Studi più recenti la classificano come Sibilla Appenninica.

ARRIVO PRESSO LA CIMA DEL MONTE SIBILLA: ore 6.00
Saliremo per la grande corona del monte Sibilla per raggiungere la sua vetta, dove godremo dell’alba e dello stupendo paesaggio che può estendersi fino al Mare Adriatico nelle giornate più limpide.

RITORNO PRESSO IL RIFUGIO SIBILLA: ore 8.30
Ritorno presso il Rifugio Sibilla.

ARRIVO A MONTEMONACO PER LA COLAZIONE DEL CONTADINO: ore 9.00
Rifocilliamoci con una ricca colazione a base di prodotti genuini del territorio: dolci realizzati con la mela rosa dei Sibillini, una cultivar tipica di queste zone, particolarmente salubre, marmellate, formaggi, latte e succhi di frutta freschi.

€ 247,00 per due persone

Acquisterai un voucher valido 12 mesi dalla data dell'acquisto, avrai poi tutto il tempo per vivere la tua esperienza, senza alcuna ansia o fretta!

Goditi l'acquisto in totale sicurezza grazie alla
garanzia FidanzatiFelici.it

La posizione è approssimata alla città più vicina

Potrebbero piacerti anche questi!

Sfoglia tutto il catalogo per trovare il regalo perfetto

Esplorazione subacquea di coppia a Tropea
Falconeria a Norcia in Umbria - Esperienze di coppia
Detective di coppia - Tour del mistero