Marketing Espresso in pillole: aprire uno shop online

Marketing Espresso in pillole: aprire uno shop online

Benvenuti nel terzo episodio della nostra rubrica "Marketing Espresso in pillole". 
Stai aprendo un'attività e non sai ancora muoverti nel mondo del web? In questa rubrica ti daremo consigli pratici per muovere i primi passi!
I primi due articoli sono già disponibili. Se non li hai ancora letti, valli a recuperare qui o qua.

Ora possiamo passare all'argomento dell'articolo: aprire uno shop online

Potrà sembrarti molto più difficile rispetto ai punti precedenti, ma non disperare… scoprirai tanti modi per poter cominciare, e potrai scegliere quello più affine a te e alla tua azienda. 

Prima di tutto, scopriamo insieme che vantaggi puoi ottenere aprendo uno shop online:

  • Crescita esponenziale del tuo brand, anche al di fuori del tuo territorio.
    Per esempio, se possiedi un azienda con sede a Roma, ti sarà impossibile vendere a Milano senza aprire una filiale. Con la vendita online, potrai raggiungere clienti da tutta Italia. 
  • La tua attività non sarà mai chiusa.
    Come sappiamo bene, un negozio è limitato da orari di apertura e chiusura, feste etc…
    Con uno shop online invece, i tuoi prodotti saranno sempre visibili 24/7, aumentando così l'affluenza anche in orari "inusuali". 
  • Meno costi, più guadagni.
    Nessun affitto da pagare, non devi assumere più dipendenti per stare alla cassa. Trasformando la tua attività in un e-commerce, avrai solo da guadagnarci! 

Ora che abbiamo elencato i vantaggi, passiamo alla domanda che ti sarai certamente fatto:
"Piattaforme online ce ne sono tante, quale dovrei scegliere?" 
Ognuna di loro ha le sue caratteristiche, i suoi costi, e, spesso, un diverso target. 
Ecco quelle che ti consigliamo:

  • Shopify;
  • Woocommerce;
  • Prestashop;
  • Magento.

Te le consigliamo perché sono, secondo noi, le più semplici e intuitive nella personalizzazione e nella gestione. Inoltre i costi non sono eccessivi. 

Hai già provato le piattaforme che ti abbiamo consigliato, e non ti sei trovato bene? 
Nessun problema, perché Facebook ha introdotto una nuova funzione: Facebook Shop.
Grazie a questo nuovo strumento, potrai vendere i tuoi prodotti direttamente dentro i tuoi canali Facebook e Instagram.

Quali prodotti inserire, che aspetto deve avere il tuo shop? La scelta è tua. Personalizza e vendi, sulla stessa piattaforma in cui pubblichi i tuoi contenuti. 
E poi, potrai entrare in contatto con i tuoi clienti con più facilità, e portare i tuoi prodotti online senza alcun costo. 
Eh si, Facebook Shop è gratuito, senza trucchi o inganni! 

Bene, e anche questo consiglio è andato!
In futuro pubblicheremo nuovi episodi di questa rubrica, con tanti nuovi consigli. Seguici sui nostri canali social, per rimanere aggiornato!

Ti sei perso il primo articolo? Non preoccuparti, ti lasciamo qui il link dedicato!